Info Turistiche

alberobelloAlberobello è un comune di 10.930 abitanti in provincia di Bari, celebre per le sue caratteristiche abitazioni, chiamate trulli, dichiarati patrimonio dell’umanità dell’UNESCO nel 1996. I rioni più caratteristici, posti nel centro di Alberobello, sono: il rione Monti ed il rione Aia Piccola. In queste zone tutte le costruzioni rimandano alla tipica struttura del trullo e sono adibite ad abitazioni, negozi, bar, ristoranti. Ogni trullo è formato solitamente da un vano centrale a pianta quadrata che comunica per mezzo di arcate con la cucina e le altre stanze. Molti dei trulli sono aperti al pubblico.

locorotondoLocorotondo è un comune di 13.905 abitanti della provincia di Bari e dista da Alberobello circa 9 km, appartenente all’associazione “I borghi più belli d’Italia”. Il paese è un insieme di piccole case bianche disposte su anelli concentrici. Questo dà origine al suo nome. Eventi: Festa del Santo Protettore San Giorgio – 23 aprile; Locus Festival: vari concerti musicali durante l’estate; Sagra dei “Gnumeredde”, prima domenica di agosto; Festa del Fungo Porcino, seconda domenica di agosto; Festa patronale di San Rocco e gara pirotecnica – 16 agosto; Festa del vino novello, seconda domenica di novembre.

castellanaCastellana Grotte è un comune di 18.276 abitanti a 19km da Alberobello. Castellana Grotte va considerata la porta attraverso la quale ammirare i tesori che la Puglia custodisce anche nelle segrete cavità del sottosuolo, a decine di metri di profondità. Il complesso carsico delle grotte di Castellana è tra i più vasti d’Italia e senza dubbio, quello più suggestivo e meraviglioso.

MartinaFrancaMartina Franca è un comune di 49.247 abitanti della provincia di Taranto ed è situata a 15 Km da Alberobello, sulle colline sud orientali della Murgia a 431 metri s.l.m. con splendide vedute sulla valle d’Itria. La Valle d’Itria è una ricchezza artistica e naturale per il territorio di Martina Franca ed è per questo anche che la meta principale dei turisti. Da ricordare sono i caratteristici muretti a secco, i trulli (in martinese casedde), costruiti durante i periodi di civilizzazione contadina fuori dalla zona urbana, a differenza di quanto avviene ad Alberobello, dove sono situati all’interno del paese.

castellanaUn pò più lontano da Alberobello (circa 44 Km), Polignano a Mare è un comune di 16.294 abitanti posto su un promontorio roccioso di 24 metri sul livello del mare. L’economia del paese è essenzialmente basata sul turismo, l’agricoltura e la pesca. Il paese ha una storia molto antica, infatti sono state rinvenute tracce di presenza umana nella frazione di Santa Barbara risalenti a l’eneolitico. Di notevole interesse naturalistico sono le sue grotte marine e storicamente importanti sono il centro storico e i resti della dominazione romana. Tra questi ultimi il ponte della via Traiana, tuttora percorribile, che attraversa Lama Monachile, la profonda insenatura immediatamente a nord del centro storico, sbocco della più nota tra le lame che solcano il territorio polignanese e così chiamata perché in passato vi era attestata la presenza della foca monaca.